Logo Radiofreccia

Cerca

Effettua una ricerca nel sito di Radiofreccia

Entra nella
community di Radiofreccia

possiedi già un account?
oppure
FAQ:
  14 febbraio 2020
di Nessuno
Nessuno

Secondary Ticketing: Rage Against The "bagarini"

La band si sta impegnando per arginare il fenomeno e per donare alcuni proventi in beneficienza

La band di Tom Morello, Zach de la Rocha, Tim Commerford e Brad Wilk, i Rage Against The Machine, si sta preparando ad affrontare le fatiche del tour americano ed europeo che la porterà on the road nei prossimi mesi e contestualmente, anche a destinare alcune di queste energie alla battaglia nei confronti del fenomeno del bagarinaggio, sempre più estremizzato in tempi recenti.

Si tratterà del primo ciclo di eventi live da quasi dieci anni e la band cercherà di rendere questa esperienza il più possibile protetta dallo sciacallaggio online e offline di chi specula sulle emozioni dei fan.

"Dall'annuncio del nostro tour, bagarini e siti di vendita hanno messo in vendita biglietti falsi per i RATM. Vogliamo fare tutto il possibile per proteggere i nostri fan dal bagarinaggio e, allo stesso tempo, raccogliere una notevole quantità di denaro per enti di beneficenza e organizzazioni di attivisti che sosteniamo in ogni città", hanno affermato con un post sui loro canali social.

“Siamo fiduciosi che questo aiuterà molti più fan ad avere i biglietti al valore nominale. ODIAMO IL BAGARINAGGIO COME VOI e continueremo a cercare modi per combatterlo", aggiungono nella dichiarazione.

Secondo i RATM, fino al 50% dei biglietti viene  comprato e rivenduto dai bagarini sulle varie piattaforme. L'impegno della band si sta concentrando sul 90% del totale dei posti a disposizione. Il motivo è che la stessa band tratterrà il restante 10% di ogni concerto per venderlo essa stessa a un prezzo superiore al normale ma non così tanto da essere anche lontanamente considerato pari al prezzo di bagarinaggio. Questo perchè la band di Morello e de la Rocha donerà l'intero ricavato dalle vendite a charities, cioè enti di beneficenza, e ad organizzazioni di attivisti scelti per ognuna delle città in cui suoneranno.

Secondary Ticketing: Rage Against The "bagarini"

Per ora non sono previsti appuntamenti italiani nel tour 2020 dei Rage Against The Machine. I fan del nostro paese che vorranno vederli dal vivo dovranno raggiungere i live più vicini in Europa.

Ecco le otto date da non perdere nel Vecchio Continente:

Aug. 28 — Leeds, UK @ Leeds Festival 

Aug. 30 — Reading, UK @ Reading Festival 

Sept. 1 — Paris, France @ Rock En Seine Festival 

Sept. 4 — Stradbally Laois, Ireland @ Electric Picnic Festival 

Sept. 6 — Berlin, Germany @ Lollapalooza Berlin Festival 

Sept. 8 — Prague, Czech Republic @ O2 Arena

Sept.10 — Krakow, Poland @ Tauron Arena